SEO COPYWRITING

 
Seo Copywriting Roma

“Essere online è importante, esserlo al meglio è fondamentale” non ci stancheremo mai di ripeterlo!
 

Un sito web, ma anche un blog, per poter realmente essere fruttuoso deve essere bello, veloce, utile e, ovviamente, deve comparire nei risultati di ricerca esattamente quando le persone ne hanno bisogno. Altrimenti è come avere tanti bei prodotti nascosti in magazzino e la vetrina vuota: non proprio una grande strategia, non trovi?

Per questo è importantissimo curare il posizionamento online del tuo sito: sapevi che superare anche solo di una posizione un tuo competitor aumenta del 30.8% la possibilità che un utente apra il tuo sito?

Allora, forse meglio mettersi subito al lavoro: come? Attraverso un lavoro di SEO on-page!

 

SEO: cosa significa?

SEO è un acronimo che sta per Search Engine Optimization, cioè ottimizzazione per i motori di ricerca.
Comprende tutte quelle strategie che hanno come scopo presentare al meglio il tuo sito agli occhi dei principali motori di ricerca, quindi fare in modo che il tuo sito compaia nei risultati di ricerca per specifiche parole. Ciò vuol dire farti trovare dalle persone giuste nel momento giusto

SEO Copywriting

Tutti gli interventi SEO prevedono la selezione di parole chiave che racchiudono il contenuto del sito e rispondono alle domande che più frequentemente si pongono gli utenti. Queste vanno, poi, inserite a livello di codice “nascosto” nel sito e all’interno di contenuti, quindi dai testi alle immagini. 

Da qui la famosa frase “content is the king”. Sì, perché attraverso i tuoi testi hai l’occasione preziosa di farti notare da Google e farti apprezzare dagli utenti. Certo si tratta di due “target” ben diversi per questo è importante bilanciare sapientemente parole chiave, informazioni utili e “ganci” empatici ed emozionali che fanno capire all’utente che il tuo sito non solo ha le risposte che sta cercando ma riesce anche a comprendere sinceramente le sue esigenze e i suoi desideri.

 

Questo è un aspetto molto importante da considerare poiché l’enorme quantità di informazioni e prodotti attualmente presenti online ha ridotto drasticamente l’attenzione di coloro che navigano in internet e che molto spesso dopo pochi secondi abbandonano un sito per aprire il successivo. Un testo che riesce a incuriosire ed emozionare rappresenta, quindi, un enorme vantaggio sui tuoi competitors, approfittane!
 

SEO: cosa significa?
 

Cos’è il copywriting?

Il copywriting, spesso abbreviato semplicemente in copy, è una tipologia di scrittura persuasiva che mira ad interessare e coinvolgere il lettore, in modo da trasformarlo da utente a cliente. I risultati migliori si ottengono bilanciando sapientemente informazioni utili e “ganci” empatici ed emozionali che fanno capire all’utente che il tuo sito non solo ha le risposte che sta cercando ma riesce anche a comprendere sinceramente le sue esigenze e i suoi desideri.

Questo è un aspetto molto importante da considerare poiché l’enorme quantità di informazioni e prodotti attualmente presenti online ha ridotto drasticamente l’attenzione di coloro che navigano in internet e che molto spesso dopo pochi secondi abbandonano un sito per aprire il successivo. Un testo che riesce a incuriosire ed emozionare rappresenta, quindi, un enorme vantaggio sui tuoi competitors, approfittane!

Quindi, cos’è il SEO Copywriting?

Il SEO copywriting consiste nella creazione di testi utili e coinvolgenti per gli utenti e che allo stesso tempo includono parole chiave specifiche per migliorare il posizionamento del sito. Un bravo SEO copywriter, però, non si limita solo ai testi che verranno visualizzati dagli utenti ma cura l’intero sito, andandone ad ottimizzare tutte le sue parti (URL, titolo delle varie sezioni della pagina, immagini, link, metadati, …).

 

In cosa consiste un intervento di
SEO copywriting per un sito web?

  1. Comprensione degli obiettivi 

    Il nostro processo di SEO copywriting inizia da te! Attraverso una chiacchierata iniziale ci racconterai un po’ di te e della tua attività, ci dirai quali sono i tuoi obiettivi e le tue esigenze, insomma ci farai immergere nella tua realtà per creare un piano d’azione in linea con il tuo business.
     

  2. Studio e definizione dello stile comunicativo

    Attraverso un breve questionario andremo a conoscere nel dettaglio il tuo brand, dal target ai valori. A questo punto, andremo ad individuare la brand keyword, ovvero quella parola che racchiude in sé tutta la tua identità, e il campo semantico correlato. Queste parole saranno preziose per poter conferire un carattere distintivo ai tuoi contenuti!
     

  3. Ricerca e selezione delle keywords

    Ora siamo pronti per iniziare una bella ricerca di mercato, quindi capire quali sono le parole più adatte a descrivere e promuovere i tuoi prodotti o i tuoi servizi, prediligendo quelle più ricercate dai tuoi clienti e meno utilizzate dai tuoi competitors. Durante quest’analisi valuteremo, poi, anche altri aspetti, come la forza del tuo dominio e del tuo brand. Questa strategia di ricerca delle keywords permetterà al tuo sito di raggiungere gli utenti desiderati massimizzando le opportunità di visibilità.
     

  4. Scrittura dei testi

    E ora si parte con carta e penna (digitali ovviamente!), dritti verso la meta, ovvero testi dove andiamo ad inserire informazioni utili e “ganci” empatici, oltre alle keywords precedentemente selezionate. Tutti questi elementi vengono amalgamati assicurandoci che risultino armoniosi e facilmente leggibili dall’utente, niente frasi incomprensibili riempite solo di parole chiave! 😉

    Oltre a ciò andiamo a curare anche aspetti più visual (content design), come l’organizzazione in paragrafi e sottoparagrafi, l’utilizzo del grassetto e di elenchi puntati per guidare la lettura. 

    In tal modo il sito risulterà piacevole sia per l’utente che lo visita sia per i motori di ricerca che devono “a loro modo” leggerlo per poterlo catalogare e mostrare al momento giusto.
     

  5. SEO tecnica

    Adesso è il momento di andare oltre, quindi portare la SEO anche a livello di tag e righe di codice “nascosti agli occhi degli utenti” ma fondamentali perché servono a “spiegare” a Google tutto il contenuto del sito. Infatti, più il motore di ricerca comprende in modo preciso le informazioni contenute nel tuo sito, più lo reputerà utile e quindi lo mostrerà in alto.
     

  6. Segnalazione ai motori di ricerca

    I crawler di Google scansionano periodicamente e in modo del tutto casuale il web alla ricerca di nuovi siti e nuovi contenuti. Ma perché attendere che Google si accorga di te quando possiamo avvisarlo noi che il tuo sito è online? Fornendo una sorta di indice delle pagine presenti sul tuo sito, facciamo in modo che vengano scansionate ed indicizzate e, quindi, mostrate tra i risultati di ricerca.
     

  7. Monitoraggio e miglioramento progressivo del posizionamento su Google

    Avere il proprio sito in prima pagina su Google è il desiderio di tutti ma diventa possibile solo con il giusto lavoro e aumentando il valore del proprio dominio nel tempo. Quest’ultimo è un obiettivo raggiungibile monitorando continuamente le performance del sito, così da sapere quando intraprendere le strategie SEO più adatte per raggiungere i tuoi obiettivi di business online. 

    Se il tuo sito è già online, questa fase di monitoraggio va effettuata come primo step. Andiamo, quindi, a fare un SEO audit e un check-up del sito per capire quali problemi impediscono un buon posizionamento nei motori di ricerca e, quindi, in quali aree dobbiamo andare ad intervenire, su quali step focalizzare gli sforzi e quali, invece, possiamo bypassare.

 
 

È possibile ottimizzare e potenziare i contenuti che hai già scritto per il tuo sito o blog?

Certamente!
Tu segui la tua creatività e noi ti aiuteremo a fare tutto il resto:

  • ti consiglieremo quali aspetti approfondire così da rispondere alle domande più cercate in rete;
     

  • nel caso di un blog, ti daremo tutte le linee guida per definire un calendario editoriale efficace e utile per la SEO;
     

  • cureremo un intervento iniziale di proofreading, ovvero ricerca di ripetizioni, errori grammaticali e ortografici, errori di battitura e nell’uso di verbi e punteggiatura; insomma tutti piccoli errori che compromettono l’autorevolezza del tuo sito agli occhi di chi legge;
     

  • faremo un lavoro di editing, cioè correzione stilistica del testo, in modo che sia ben organizzato, scorrevole, fluido, chiaro e comprensibile; in pratica andremo a dividere i contenuti in paragrafi che ne semplificano la lettura; utilizzeremo grassetto e colori che permettono di evidenziale le informazioni più importanti; e rimaneggiamento del testo in modo tale che rispetti il registro linguistico più adatto al target (formale, colloquiale, amichevole…)
     

  • ti aiuteremo ad inserire nei testi keywords strategiche per il posizionamento;
     

  • introdurremo nei tuoi testi call to action e link interni mirati a guidare il lettore verso il prodotto o il servizio che vuoi offrirgli;
     

  • cureremo la SEO da un punto di vista di implementazione tecnica per ogni tuo articolo o pagina.


Insomma, le tue idee e le tue parole modellate come un vero professionista!

 


 

E sai qual è il vantaggio meno noto nell'applicare una strategia di SEO copywriting? 

Quelli di cui abbiamo parlato sembrano “solo” semplici step eppure solo poco più del 3% dei siti web li ha applicati. E questa rappresenta un’occasione davvero imperdibile per fare la differenza online e sorpassare la concorrenza. 

Vuoi approfittarne prima dei tuoi competitors? Allora scrivici, presentaci le tue esigenze e svilupperemo per te la strategia di SEO copywriting più adatta.

 

SCOPRI DI PIù SULLA SEO E SUL COPYWRITING